Sfoglia le nostre FAQ per avere tutte le informazioni che stai cercando sulla Valle Vertova e l’organizzazione della tua escursione.

ACCESSO IN VAL VERTOVA

In molti hanno definito la nostra Valle “le Maldive di Bergamo”. Acque cristalline, cascate, pozze trasparenti rendono l’ambiente una vera e propria riserva di naturale bellezza. Percorsi dedicati alle preferenze di ciascuno, una fauna selvatica ricca e l’occasione di ritagliarsi un momento lontano da caos e stress rendono la Valle Vertova la fuga ideale per una giornata all’insegna del benessere, immersi in un ambiente dal carattere unico.

Si, la Valle Vertova e tutti i suoi percorsi sono visitabili 365 giorni all’anno.

Dal 1 giugno fino al 15 settembre nella fascia oraria compresa tra le 08:00 e le 17:00, e al fine di garantire la sicurezza dei turisti e preservare l’ambiente naturale, l’accesso è limitato a 1.400 persone ed è richiesto l’acquisto di un biglietto per poter visitare la Valle.

Dal 1 giugno fino al 15 settembre è consentito l’accesso giornaliero ad un massimo di 1.400 persone. Durante tale periodo è necessario acquistare il biglietto e prenotare il proprio accesso pedonale specificando la data della visita. Durante questo periodo è possibile monitorare la disponibilità di accessi liberi per ogni giorno cliccando qui.

Nella stagione estiva del 2020 si sono toccati picchi di più di 3.000 accessi al giorno. Questo, oltre a deturpare il territorio della Valle, comportava rischi per la sicurezza e l’incolumità dei visitatori. Il percorso di visita della Valle Vertova si estende su un sentiero montano e prevede attraversamenti del torrente: è facile intuire quanto il sovraffollamento possa rappresentare un problema.

 

La Valle è accessibile 365 giorni all’anno e ogni stagione garantisce un’esperienza di visita totalmente unica. In primavera è possibile ammirare il risveglio naturale della Valle, con lo sbocciare dei primi fiori e dei primi colori. D’estate la Valle Vertova garantisce un fresco rifugio naturale ed è possibile immergersi nelle acque cristalline per rifrescarsi dalla passeggiata. L’autunno colora le fronde degli alberi con impareggiabili pennellate che creano un’ambientazione da favola. Anche la stagione invernale offre spunti interessanti ai suoi visitatori: il percorso appare spoglio, essenziale che permette al visitatore di assaporare il carattere più selvaggio del territorio. È chiaro che, considerata la presenza del torrente e delle cascate, la visita in inverno richiede maggiori attenzioni in quanto è possibile che si verifichi la formazione di ghiaccio sul percorso.

BIGLIETTI

Al fine di preservare correttamente l’ambiente circostante e garantire la sicurezza a tutti i turisti, si è scelto di contingentare gli accessi per il periodo estivo. Dal 1 giugno al 15 settembre è quindi richiesto l’acquisto e la relativa prenotazione del biglietto d’ingresso pedonale acquistabile nell’apposita area. Per i restanti periodi dell’anno l’accesso pedonale è libero. Sono previsti due punti di accesso presidiati da personale incaricato dal Comune di Vertova: a. in Via Cinque Martiri n.63, da lunedì a sabato b. in Via Cinque Martiri n.26, nella giornata di domenica.
La tariffa varia in base alla tipologia di ingresso selezionato. È possibile confrontare i prezzi alla seguente pagina.
È possibile acquistare il biglietto d’ingresso direttamente su questo sito web al presente link oppure presso il parcheggio (Largo Vittorio Veneto, Vertova -BG-) dov’è stato posizionato un apposito erogatore. Attenzione però, l’erogatore è programmato per rilasciare un numero limitato di accessi giornalieri. Una volta raggiunto questo limite non sarà più possibile acquistare il ticket per l’accesso in Valle Vertova. Proprio per questo motivo, soprattutto per le visite nei weekend estivi, si consiglia di riservare in anticipo il proprio biglietto di accesso tramite il sito web. Sarete così certi di poter visitare la Valle Vertova in totale tranquillità.

Sì, è possibile posticipare la data di prenotazione fino a 48 ore prima del giorno inizialmente prenotato. La ripianificazione può essere fatta solo una volta e nella medesima stagione. Per posticipare la data della visita è sufficiente accedere alla propria area riservata del sito web, inserendo le credenziali ricevute al momento dell’acquisto del biglietto e scegliere la nuova data.

Attenzione: l’operazione di ripianificazione della visita è consentita solo per chi al momento dell’acquisto del biglietto ha scelto di registrare il proprio account. Nel caso in cui si sia scelto di acquistare il ticket di accesso in modalità ospite non sarà possibile effettuare il cambio data.

Acquistando il biglietto il turista acquisisce il diritto di accesso pedonale al percorso di visita alla Valle.

Si, è possibile acquistare biglietti a prezzo ridotto per bambini, ragazzi sotto ai 18 anni e adulti over 70. Potete visionare tutte le tipologie di pass al seguente link.

Il Comune di Vertova ha previsto la possibilità di acquisto di pass per gruppi di almeno 25 persone. L’acquisto può essere effettuato direttamente dalla piattaforma web, indicando la data della visita. È possibile effettuare un unico pagamento per l’intero importo.

Considerata l’esperienza degli anni passati e la sempre maggiore affluenza alla Valle da parte di turisti e amanti della montagna, il Comune di Vertova ha sentito l’esigenza di contingentare gli accessi al fine di garantire la sicurezza e preservare l’ambiente dalla deturpazione. Per questo, nel periodo dal 1 giugno al 15 settembre il numero di accessi è limitato a 1.400 unità giornaliere. Indicando la data della visita il turista si assicura l’accesso alla Valle, che potrà essere posticipato entro 48 ore dalla data prevista.

È possibile acquistare il pass di accesso anche presso l’apposito erogatore presso il parcheggio (Largo Vittorio Veneto, Vertova -BG-). Nel caso in cui si avessero problemi nell’acquisto per una disfunzione della piattaforma si prega di segnalarlo al seguente indirizzo mail info@vallevertova.it

COMPORTAMENTO E PERCORSI

La visita dura all’incirca 4 ore, considerato il tragitto dal parcheggio fino all’ingresso della Valle e il percorso principale, ma il turista può scegliere di impostare la propria escursione a suo piacimento.

È possibile consultare il regolamento completo per l’accesso alla Valle Vertova cliccando qui

Il percorso principale di visita alla Valle Vertova prevede circa 2 ore di passeggiata tra l’andata e il ritorno.

Ci sono inoltre molti sentieri percorribili per e dalla Valle Vertova, puoi scoprirli tutti alla pagina dedicata.

Il sentiero non è impegnativo, ma è comunque assimilabile ad un tracciato di montagna. Per tanto si consigliano calzature adeguate (scarpe da trekking o da ginnastica) e abbigliamento sportivo

Si, è possibile immergersi nelle sue acque. È però vietato tuffarsi all’interno delle pozze, in quanto molto rischioso considerata la conformazione della Valle.

Per la salvaguardia dell’ecosistema ambientale che caratterizza la Valle Vertova, non sono consentite attività di campeggio e l’accensione di fuochi.

Si, si possono trovare dei bagni chimici all’inizio del percorso e sul tragitto che porta all’ingresso della Valle.

Si, sono presenti due aree ristoro all’inizio del percorso principale

È certamente consentito effettuare pic-nic e prendersi una pausa durante la camminata, godendo delle bellezze della natura che caratterizza la Valle Vertova.

Attualmente non sono presenti aree attrezzate, ma la conformazione della Valle consente facilmente di identificare aree in cui consumare comodamente il proprio pasto e rilassarsi. Si ricorda a tutti i visitatori che è vietato abbandonare rifiuti e che è necessario riportarli con sé a Valle. La nostra Valle è uno spettacolo, aiutaci a tutelarla con questo piccolo gesto di rispetto.

I percorsi della Valle Vertova sono assimilabili a tracciati di montagna.

È quindi consigliabile dotarsi di zainetto, in quanto il sentiero non è agibile ai passeggini. Sconsigliamo anche l’impiego di passeggini da trekking per effettuare la passeggiata.

Assolutamente si. La Valle Vertova è un divertente percorso da condividere con gli amici a 4 zampe. L’unica indicazione è che il cane, nel rispetto degli altri visitatori, venga tenuto al guinzaglio. È inoltre richiesto da regolamento portare con sé la museruola in caso di necessità.

Nel caso in cui iniziasse a piovere mentre state visitando la Valle Vertova si consiglia di rientrare a valle verso l’inizio del percorso. Se si verificasse invece un acquazzone importante con conseguente innalzamento del livello dell’acqua del torrente è consigliabile evitare gli attraversamenti ed attendere un miglioramento per rientrare.

PARCHEGGI E VIABILITÀ

È possibile visitare la Valle Vertova esclusivamente a piedi. L’auto può essere posteggiata negli appositi parcheggi (clicca qui per visionare i parcheggi più vicini), fatta eccezione per chi possiede un pass annuale per residenti in Valle Vertova con targhe registrate.

I parcheggi sono gratuiti e si trovano ai seguenti indirizzi:

  • Via Stazione, nei pressi dell’Infopoint (parcheggio gratuito)
  • Via Roma, nei pressi del Municipio (parcheggio sotterraneo a pagamento)
  • Via Convento, nei pressi dell’ex convento (parcheggio gratuito)
  • Via D.B. Ferrari, lungo l’ex provinciale in direzione Fiorano al Serio (parcheggio gratuito)

I parcheggi distano dai 45 ai 60 minuti di camminata lenta dall’inizio del percorso vero e proprio di visita della Valle. È disponibile qui una mappa con segnalato il percorso più breve per raggiungere l’accesso alla Valle. Percorrendo queste strade è possibile immergersi nelle bellezze del Comune di Vertova e scoprire inediti scorci.

Non è presente un servizio di bus navetta.

RESIDENTI E CITTADINI DI VERTOVA

I cittadini residenti nel Comune di Vertova hanno diritto all’acquisto di un biglietto di accesso pedonale stagionale al costo di €2,00/cad. Per acquistare il pass è sufficiente accedere all’area prenotazioni, selezionare il biglietto “Cittadini Residenti Comune di Vertova”, inserire i propri dati personali (tra cui indirizzo) e procedere al pagamento. Il pass è nominale e, una volta verificato dall’ente competente, vi verrà consegnato via mail.

I residenti in Valle Vertova hanno diritto ad un pass gratuito per la circolazione degli autoveicoli. Questo pass può essere richiesto compilando l’apposito form: 

– online nella sezione “Residenti in Valle Vertova”. La pratica viene elaborata mediamente in 10 giorni. Allo scadere del termine si invita a contattare il Comune per fissare un appuntamento per il ritiro del pass; 

– in forma cartacea presso il Comune di Vertova. 

Il pass deve essere richiesto da un componente della famiglia che potrà aggiungere tutti i componenti del nucleo familiare che desiderano ricevere un pass di accesso. 

Ogni nucleo famigliare potrà inoltre richiedere 3 pass extra.

Hai bisogno di informazioni? Scrivici

I nostri volontari prenderanno in carico la tua richiesta e ti risponderanno quanto prima. Eventuali attese o lungaggini sono dovute al numero di richieste, siamo certi che saprete comprensivi.

    Progetto voluto e finanziato da

    VALLE VERTOVA

    Via Cinque Martiri
    24029 – Vertova (BG)

    ATTENZIONE

    In caso di maltempo Il percorso non è accessibile

    Progetto voluto e finanziato da

    VAL VERTOVA

    Via Cinque Martiri 
    24029 – Vertova (BG)

    ATTENZIONE

    In caso di maltempo 
     Il percorso non è accessibile

    VAL VERTOVA © 2021. All Rights Reserved. Privacy PolicyTermini e Condizioni